UNA VOCE DALL’ INTERNO

Oggi vorrei parlarvi di un mio caro amico cuoco e ristoratore.
Questo per darvi non solo il mio punto di vista sulla ristorazione, ma anche quello di un altro combattente.
Che ogni giorno si batte per non solo sopravvivere, ma per prosperare.
Quindi senza indugio.
Squillino le trombe…

Vi presento lo Chef Rosario Fallo
rosario
Il mio motto:
Creatività, semplicità e gusto

Andiamo a cominciare.

Che ne dite di fare qualche domanda a Rosario?

-Allora, noi ci conosciamo da molti anni e io so che sei un ristoratore affermato.
Oggi vorrei che anche i miei lettori ti conoscano.
Ciao Dario mi fa piacere sentirti e sono lieto di collaborare con te al tuo blog.
-In due parole che cosa stai facendo in questo momento?
Come sai da molti anni mi occupo di ristorazione e nell’ultimo anno mi sono messo in proprio.
Mi occupo di ristorazione a tutto tondo, ma il nostro punto di forza (dico nostro perché senza la mia squadra non avrei successo) è il catering e i servizi a domicilio.
-Come pensi debba essere un ristorante moderno?
A Riguardo come ben sai, ho lanciato un sondaggio online che ha confermato i miei pensieri.
Prima cosa penso che il proprietario del ristorante debba fare Marketing lavorare più tempo al di fuori dell’azienda e procacciare clienti.
Serve un team ben coinvolto all’interno della struttura che conosca nei dettagli gli obbiettivi (business plan) dell’azienda.
Deve esserci formazione continua da parte di tutti nel proprio settore e deve esserci la volontà di mettersi in gioco, voglio spiegarmi meglio: se capita di dare unamano a lavare i piatti anche il maître dovrebbe farlo… capisci cosa intendo?
Cura del servizio, pulizia, attitudine e da non trascurare mai il prodotto che dev’essere di qualità e di buona resa.
I clienti devono essere informati su ciò che mangiano e il perché, sono i dettagli che fanno la differenza.
Parlando di prezzi, ci sono due scelte nessuna via di mezzo, o sotto i 20 euro e lavoriamo di massa o sopra i 40 e lavoriamo di nicchia. Io preferisco la nicchia perché rimane nel tempo.
Sono molte le cose da dire a riguardo io ho elencato solo le principali e spero che tu possa condividere e nel caso tu voglia approfondirle io resto a disposizione.
-So che hai lanciato un sondaggio sull’ argomento che cosa ne è venuto fuori
Vorrei aspettare di acquisire più risposte e molto volentieri condividerò i risultati, anzi se ti va puoi darmi una mano condividendolo anche tu 😉
http://www.survio.com/survey/d/L9J6Z4E9U8W4C4E2Q

Grazie Dario e un saluto a tutti i lettori

Chef Rosario Fallo

http://www.chefcateringgourmet.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...